fbpx

RAVENNA RUNNERS CLUB: I NUMERI DAL 2011 AL 2021

RAVENNA RUNNERS CLUB: I NUMERI DAL 2011 AL 2021

DIECI ANNI DI NUMERI INCREDIBILI

 

1.195.433

i km percorsi dai runner di tutto il mondo in occasione delle manifestazioni di Ravenna Runners Club, quasi 30 volte l’intero giro del mondo.

82.959

i runner che hanno partecipato almeno ad un evento di Ravenna Runners Club

80

le gare organizzate

9

le edizioni della Maratona di Ravenna Città d’Arte organizzate + We Are Ravenna 2020 lo scorso 8 Novembre

1.054

i tesserati in dieci anni

1.123

i runner premiati al termine delle gare organizzate

13.715

i bambini coinvolti nella Family Run

3.159

i ragazzi delle scuole che hanno partecipato alla Good Morning Ravenna

1.402

i giovani delle scuole coinvolti nell’organizzazione

23

gli istituti scolastici del territorio coinvolti nei progetti: Le scuole, da quelle dell’Infanzia agli istituti Secondari, della provincia di Ravenna che hanno collaborato alle iniziative: Polo Lama Sud, Tavelli, Monsignor G. Mesini (IC Randi), F. Mordani (IC Novello), Randi (IC Randi), Camerani (IC San Biagio), Torre (IC San Biagio), Rodari (IC Alfonsine), IC Damiano, IC Novello, IC Randi, SM Sacro Cuore Lugo, IC Francesco Baracca Lugo, IC Don Minzoni, ITIS Nullo Baldini, Liceo Scientifico A. Oriani, IT Morigia – Perdisa, Alberghiero IPSEOA Cervia, Liceo Artistico Nervi Severini, Liceo Classico Dante Alighieri, Polo Lugo, IP Olivetti – Callegari.

620

i cani che, complessivamente, hanno partecipato alle prime tre edizioni di Dogs & Run

7.500

e oltre, i volontari che, negli anni, hanno prestato servizio negli eventi di RRC

50

le associazioni, cooperative sociali, società sportive e realtà del terzo settore che hanno collaborato e collaborano con RRC, tra le quali: Adriatico Wind Club, Advs Ravenna, Atletica Mameli, Atletica Ravenna, Aurora Associazione Culturale, Avis Ravenna, Cefal Emilia Romagna, Cheerleaders Chiefs Ravenna, Chiefs Ravenna, Comitato Podistico Ravennate, Coop Sociale Camelot Persone in Movimento, Coop Sociale La Pieve, Coop Sociale Società Dolce, Coop Sociale Teranga, Coop Sociale Terzo Millennio, Coop Sociale Zerocento, Comitato Cittadino di Classe, Comitato Cittadino Ponte Nuovo, Coop Sociale La Pieve, CSI Territoriale Ravenna-Lugo, Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco Ravenna Sez. Podismo, Gs Classense, Gs Locomotiva Ravenna, Guzzi Club Ravenna, Mosquitari Ravenna, Podistica Alfonsine, Podistica Secondo Casadei, Podistica Voltana, Polisportiva Camerlona, Polisportiva Ponte Nuovo, Pro Loco Lido Adriano, Pro Loco Marina Romea, Pro Loco Porto Corsini, Pro Loco Punta Marina Terme, Radioamatori Ravenna, Ravenna Belarus, Ravenna Incoming, Ravenna Tourism, Scariolanti Ravenna, Stella Rossa Casal Borsetti, UISP Territoriale Ravenna-Lugo.

58

band musicali, gruppi o singoli cantanti che si sono esibiti sulle strade durante le edizioni della Maratona

52.883

gli Euro devoluti in beneficienza attraverso progetti di charity a favore di iniziative di sostegno per ADVS, Ageop Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica, AIC Associazione Italiana per la Lotta contro le Cefalee, AIL Associazione Italiana contro le Leucemie Ravenna, AISM Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Anffas Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale Lugo, Banco di S. Antonio, CSI, Emergency, Fabionlus, Famiglie SMA, IOR Istituto Oncologico Romagnolo, Linea Rosa Ravenna, Mowat Wilson.

17.127

gli Euro raccolti come donazioni per sostenere l’Ospedale di Ravenna nell’Emergenza Covid-19

31.486

le medaglie in mosaico realizzate nel laboratorio Annafietta per i finisher di Maratona, Half Marathon e Good Morning Ravenna, senza considerare quelle dell’edizione 2020 che, dedicate da Dante Alighieri, saranno uno dei punti di forza della Maratona 2021. Da tener conto che dal 2011 al 2013 le medaglie in mosaico erano previste solo per i partecipanti alla 42K. Dal 2014 è toccata anche ai runner della 21K e dal 2016 è stata estesa anche alla Good Morning 10K.

72

Le nazioni rappresentate alla Maratona di Ravenna, e non solo, oltre all’Italia: Albania, Argentina, Australia, Austria, Belgio, Bielorussia, Brasile, Bulgaria, Canada, Cina, Croazia, Cipro, Colombia, Costarica, Danimarca, Ecuador, El Salvador, Emirati Arabi, Estonia, Etiopia, Filippine, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Guinea, Hong Kong, India, Indonesia, Iran, Irlanda, Israele, Kazakistan, Kenya, Kuwait, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Marocco, Messico, Moldavia, Nigeria, Norvegia, Nuova Zelanda, Olanda, Paraguay, Perù, Polonia, Portogallo, Puerto Rico, Repubblica Ceca, Romania, Russia, San Marino, Senegal, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Sri Lanka, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Tunisia, Turchia, Ucraina, Ungheria, Venezuela, Vietnam.

 

I record di gara

Record Maschile Maratona di Ravenna Città d’Arte 42k: Kosgei Japheth (Ken) 2h10’42” – Edizione 2019

Record Femminile Maratona di Ravenna Città d’Arte 42k: Chepkogei Pascalia (Ken) 2h33’28” – Edizione 2019

Record Maschile Ravenna Half Marathon 21k: Mang’ata A. Kwemoi (Ken) 1h05’08” – Edizione 2017

Record Femminile Ravenna Half Marathon 21k: Mukandanga Clementine (Rwa) 1h14’12” – Edizione 2019

 

E in questo elenco non può mancare una citazione al Comune di Ravenna, alla Regione Emilia-Romagna e a tutte le Forze dell’Ordine che hanno sempre dimostrato disponibilità e attenzione nei confronti delle iniziative proposte a tutela dei cittadini e nell’impegno della promozione territoriale. Grazie anche alle realtà che hanno sempre rappresentato un punto di riferimento nel settore ricettivo e dell’accoglienza come il ristorante Alchimia, il Gruppo La Campaza, il ristorante Molinetto, il Grand Hotel Mattei, Hotel Diana e Hotel Mosaico.

Infine, un grazie agli sponsor, che non citiamo per equità e rispetto di tutti, per aver sostenuto la grande crescita di Ravenna Runners Club garantendo il necessario carburante per il buon funzionamento del motore. A tutti loro va la riconoscenza di un territorio intero.

 

 

 

 

 

facebook
instagram
twitter
pinterest
youtube