fbpx

Il «PLOGGING DAY» a Ravenna Mercoledì 8 Luglio con ritrovo al Parco Baronio

Il «PLOGGING DAY» a Ravenna Mercoledì 8 Luglio con ritrovo al Parco Baronio

Tra pochi giorni Ravenna sarà teatro di una nuova iniziativa fra sport e ambiente promossa da Ravenna Runners Club, l’associazione nota per l’organizzazione della Maratona di Ravenna Città d’Arte e di altre iniziative di running e non solo.

Mercoledì 8 Luglio infatti, l’associazione guidata da Stefano Righini, recentemente confermato alla presidenza in occasione dell’assemblea ordinaria dei soci, organizza infatti un pomeriggio dedicato al plogging con ritrovo alle ore 18.30 al Parco Baronio di Ravenna, nei pressi dell’ingresso di Via Meucci.

Dopo il ritrovo, in base al numero dei presenti, delle loro capacità atletiche e delle normative contro la diffusione del Covid-19, verranno composti gruppi di runner e di camminatori che partiranno per le strade della città e faranno ritorno al parco dopo un’ora circa di attività.

I vari gruppi che si muoveranno, di corsa o camminando, sulle strade di Ravenna faranno attività fisica e, allo stesso tempo, assolveranno ad un compito ancor più importante: quello della tutela dell’ambiente e dell’attenzione al decoro della propria città con una buona dose di necessario senso civico.

Plogging è infatti un termine nato in Svezia, neologismo che combina due parole, la scandinava plocka upp (raccogliere) e il termine più conosciuto jogging. Attività che unisce l’attenzione per il pianeta e il desiderio di fare attività motoria: la raccolta dei rifiuti mentre si corre. Far bene alla natura e, allo stesso tempo, al proprio corpo. Il plogging, in sostanza, consiste nel raccogliere i rifiuti abbandonati lungo strade, marciapiedi o nei parchi cittadini mentre si corre o si cammina, concedendosi pause per riempire il proprio sacco di cartacce, lattine abbandonate e altro ancora.

Per rispettare le normative in vigore si chiede a tutti gli interessati di compilare il form presente sul sito www.ravennaparktraining.it nell’apposito spazio del menù denominato “Plogging day”. In questa maniera sarà possibile prevedere quante persone parteciperanno, preparare guanti e sacchetti, suddividere adeguatamente i gruppi fra runner e camminatori, in modo da evitare qualsiasi tipo di assembramento ancora non consentito in questa fase.

La partecipazione è ovviamente gratuita ed occorrerà solamente presentarsi con l’abbigliamento adatto. Il materiale per la raccolta verrà fornito da Hera, appositamente coinvolta nell’iniziativa, e sarà distribuito a tutti i partecipanti.

Una bella occasione dunque per muoversi e tutelare l’ambiente, inserita di diritto nel contenitore di eventi all’aria aperta Ravenna Park Training promossa proprio in queste settimane in collaborazione con il CSI Ravenna-Lugo e Gym Academy Asd.

 

4 Luglio 2020

 

 

facebook
instagram
twitter
pinterest
youtube