PRESENTATO OGGI RAVENNA RUNNING TOUR

Scritto da Maratona di Ravenna on . Postato in News

Screen Shot 03-29-17 at 05.19 PMRAVENNA RUNNING TOUR PRIMA EDIZIONE: LA NOVITÀ DELL’ESTATE 2017 È UNA TRE GIORNI TRA SPORT, CULTURA E NATURA

È stata presentata stamane la nuova gara a tappe che si svolge dal 29 giugno al primo luglio 2017. Il nuovo appuntamento dedicato ai runner, e alle loro famiglie, si chiama Ravenna Running Tour, un matrimonio perfetto tra corsa e turismo. Le gare, competitive e non, sono abbinate a dei tour turistici per vivere una bellissima esperienza tra i monumenti e la natura che il territorio offre. Si parte il 29 giugno con la Ravenna Night Run: la corsa di 5 km è abbinata a una visita culturale della città. Mare e spiaggia sono invece la proposta associata alla Run in the Sea, alla gara di 5 km a cronometro lungo la Diga Foranea in programma il 30 giugno. Si conclude con la corsa “Mare, Pineta e valli Run” tra gli specchi d’acqua della Pialassa e la possibilità di visitarla in barca o in canoa.

ISCRIZIONI ONLINE  APERTE SU ENTERNOW

È la novità dell’estate 2017 e si chiama Ravenna Running Tour, la tre giorni dedicata ai runner che amano il turismo quanto la corsa presentata stamane dagli assessori del Comune di Ravenna allo Sport e al Turismo rispettivamente Roberto Giovanni Fagnani e Giacomo Costantini insieme a Stefano Righini Presidente della Maratona di Ravenna Città d’Arte.

In attesa della Maratona Ravenna Città d’Arte, che quest’anno si disputa il 12 novembre, Ravenna Runners Club lancia la prima edizione di questa gara a tappe (competitive e non, di 5 o 10 km con premiazione delle singole gare), dal 29 giugno al 1° luglio.

Ma la vera novità è poter ammirare le bellezze monumentali e naturali di Ravenna acquistando il biglietto per i tre tour associati a ogni corsa. La proposta è rivolta ai partecipanti e alle loro famiglie e prevede un’esperienza da vivere tra i monumenti e la natura di cui il territorio di Ravenna è particolarmente ricco.

Ravenna infatti oltre ad essere una città d’arte tra le più importanti d’Italia – vanta 8 monumenti dichiarati dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità ed il più grande sito di mosaici bizantini del mondo – è anche una bella località di mare i cui lidi sono immersi in un’oasi naturale composta di valli e di una grande pineta incontaminata, Riserva naturale del Parco del Delta del Po.

“Questa nuova manifestazione incarna perfettamente il proposito dell’Amministrazione comunale di valorizzare il territorio attraverso lo sport – ha dichiarato Roberto Giovanni Fagnani –. In tre giorni vengono toccate tutte le meraviglie del territorio, dai monumenti del centro di Ravenna fino al mare, passando per le nostre valli e pinete, aree naturali uniche e di interesse internazionale. Senza dimenticare la promozione all’estero che gli organizzatori mettono in campo. Si fondono così cultura, benessere, relax e turismo a riprova del fatto che lo sport non ha a che fare solo con l’aspetto agonistico”.

Per l’assessore al turismo Giacomo  Costantini: “Ravenna Running Tour, oggi alla prima edizione, è la sintesi del territorio di Ravenna, perché è un weekend dedicato a “stare bene” e caratterizzato dall’abbinamento di un viaggio sportivo tra le cose belle che il nostro territorio ha da offrire. Penso ad esempio alle dighe foranee che sono un esempio di ingegneria eccezionale o alle valli che hanno una forte valenza per il turismo ambientale. Continuiamo quindi su questa linea pensando al benessere e allo sport come volano per valorizzare l’ambiente ma anche gli attrattori turistici che hanno reso Ravenna famosa nel mondo come i mosaici”.

“Questa nuova gara a tappe, Ravenna Running tour, nasce per portare le famiglie a Ravenna a visitare il territorio attraverso lo strumento della gara – ha spiegato Stefano Righini, patron della Maratona -. Coerenti con la filosofia della Maratona di Ravenna, abbiamo pensato di non presentare semplicemente tre nuove gare, ma di dare la possibilità di correre in mezzo al centro splendido di Ravenna, o in mezzo alla natura, e in più di costruire una ricca proposta turistica intorno a ogni corsa. Per questo abbiamo pensato ai mosaici bizantini che saranno al centro della prima giornata di gara. Per il 30 giugno invece abbiamo pensato a un omaggio legato al benessere, e sarà completamente dedicata al relax e alla possibilità di scoprire la nostra costa. La terza giornata infine permetterà di correre tra uno degli scenari più affascinanti che abbia mai visto: la natura e i colori del tramonto nella valli della Baiona che circondano Ravenna”.

Si parte il 29 giugno con la Ravenna Night Run che consiste in un circuito notturno di 5 km nel centro della città bizantina. Lo start è in Piazza del Popolo alle ore 20.00 con un percorso tra le più belle vie del centro storico di Ravenna.

I partecipanti possono anche, acquistando un biglietto ad hoc, visitare la mattina del 29 giugno con una guida turistica i monumenti e le stupende basiliche di Ravenna che custodiscono i mosaici bizantini famosi in tutto il mondo e imparare le tecniche del mosaico con i laboratori della mosaicista Annafietta tra tecnica bizantina a trame moderne.

Il 30 giugno prende il via la Run in the Sea. La gara di 5 km a cronometro prevede un percorso veramente originale lungo la Diga Foranea di Porto Corsini e ritorno che si snoda con i suoi 2.5 km verso il mare. A questa corsa è associata un’escursione che prevede una ricetta fatta di sabbia, mare ed estate. Una giornata in spiaggia organizzata allo stabilimento balneare Romea Beach per godere del mare e del sole.

Il 1° luglio si corre di nuovo, ma lo scenario sarà completamente diverso. Mare, Pianeta e Valli Run è su un meraviglioso percorso panoramico immerso nella natura e nella pineta della Pialassa, una delle zone di Ravenna parte del Parco del Delta del Po, ricca di specchi d’acqua dove vivono alcune specie protette di animali ed uccelli. L’area è stata inclusa dalla “Convenzione di Ramsar” fra le zone umide di interesse internazionale. Anche in questo caso solo per i partecipanti alla Ravenna Running Tour sono state organizzate due escursioni nella valle della Baiona a Marina Romea, una in canoa e una in barca, a scelta dei partecipanti. Le escursioni prevedono la navigazione nei canali di questa Riserva naturale, momenti dedicati alla fotografia e birdwatching, accompagnati da una guida che illustrerà le varie tappe.

La tre giorni termina con una festa per chi ha partecipato alle tre gare, un pasta party negli spazi del Romea Beach.
Joma nuovo sponsor di Ravenna Runners Club sarà presente con la t-shirt Joma personalizzata per ogni gara.

Nella foto da sinistra: Giacomo Costantini, Roberto Fagnani, Stefano Righini

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

LA NOSTRA CHARITY