GLOBAL PORTS MARATONA DI RAVENNA DONA OLTRE SEIMILA EURO AD ISTITUTO ONCOLOGICO ROMAGNOLO ED AIL RAVENNA. CONSEGNATI GLI ASSEGNI

Scritto da Maratona di Ravenna on . Postato in News

«Global Ports Maratona di Ravenna Città d’Arte» si conferma evento trasversale capace di coprire con i suoi appuntamenti tutto l’arco dell’anno e non solo il week-end nel quale migliaia di persone invadono la città romagnola.

A trenta giorni dallo scorso 12 Novembre, l’Asd Ravenna Runners Club ha confermato ancora una volta le promesse della vigilia, in particolare con i suoi progetti di charity a favore di Onlus che operano sul territorio.

Nella mattina di Mercoledì 13 Novembre, Stefano Righini, presidente di Ravenna Runners Club, ha provveduto alla consegna ufficiale di due cospicui assegni, per un totale di oltre seimila Euro, in favore di IOR ed AIL. Donazione frutto del lavoro di sensibilizzazione operato durante la Maratona di Ravenna e nelle giornate precedenti attraverso le iniziative collaterali.

Righini ha infatti donato, proprio nella sede di Forlì dello IOR, prima un assegno del valore di 5.100,00 Euro a Fabrizio Miserocchi, Direttore dell’Istituto Oncologico Romagnolo, poi altri 1.250,00 Euro ad Alfonso Zaccaria, Presidente dell’AIL Ravenna. Il primo assegno andrà a sostenere il «Progetto Margherita», servizio gratuito dedicato alle pazienti in chemioterapia che fornisce loro una parrucca e la competenza di un parrucchiere volontario. I fondi donati all’AIL verranno invece utilizzati per il servizio di Assistenza domiciliare medica e psicologica ai pazienti neoplastici della provincia di Ravenna, supporto che viene fornito gratuitamente a domicilio, evitando di ricorrere all’ambito ospedaliero.

Grande la soddisfazione è stata espressa dai rappresentanti di entrambe le Onlus anche perché, in questo modo, Ravenna Runners Club ha saputo garantire nuovamente un aiuto concreto grazie ai suoi progetti di charity che già negli anni passati hanno permesso di sostenere associazioni di volontariato. Giusto ricordare che le due donazioni sono scaturite dall’Euro raccolto per ogni iscrizione delle gare in programma lo scorso 12 Novembre, giorno della «Global Ports Maratona di Ravenna Città d’Arte».

«Siamo molto felici – dice Stefano Righini – che il successo della Maratona possa contribuire a sostenere due importanti progetti di assistenza a pazienti affetti da gravi malattie. Ci auguriamo che con il nostro contributo, raccolto grazie alla grande partecipazione di maratoneti, runner amatoriali e semplici camminatori, si siano realizzati progetti concreti nel nostro territorio».

«Anche io – spiega Stefania Buldrini, ex paziente che il 12 Novembre ha partecipato alla non competitiva di 10 km – ho usufruito del Progetto Margherita. La presenza di un parrucchiere professionista e di un volontario a tua disposizione lo rende un momento di coccole per qualsiasi donna che affronta la malattia. Inoltre, sapere di avere a disposizione questa possibilità, per giunta gratuitamente, ti aiuta ad affrontare la caduta dei capelli con maggiore tranquillità. Regalare una cosa tanto utile in un momento così delicato è secondo me un gesto meraviglioso».

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

LA NOSTRA CHARITY