CHARITY

PROGGETTO CHARITY

Si rinnova per il quarto anno consecutivo la partnership che vede legate l’Istituto Oncologico Romagnolo e la Maratona di Ravenna Città d’Arte. La collaborazione nasce nell’ambito del progetto dello IOR “La Salute in Movimento”, volto a sensibilizzare la popolazione sull’importanza di un’attività fisica regolare ed adeguata quale arma di prevenzione di varie malattie, ivi comprese le neoplasie. Nelle due edizioni precedenti Ravenna Runners Club ha donato una somma di più di 10.000,00 Euro.

Quest’anno le due eccellenze del territorio hanno deciso di spostare il focus dal Progetto Margherita al servizio d’accompagnamento per i pazienti di Ravenna che non riescono a raggiungere in autonomia i luoghi di cura. Un servizio appena nato per la sede della Città dei Mosaici, partito da inizio 2018 anche grazie all’acquisto di un’automobile dedicata.

Il progetto IOR quest’anno si rivolgerà anche a varie società di running e ai singoli atleti per un’autentica gara di solidarietà. Le ASD 9.92 Running, Passo Capponi, Amici della Fatica Cesena e Corri Forrest si renderanno protagoniste di una sfida all’ultimo chilometro. Per ciascuna di queste squadre verranno infatti calcolati, in base alle persone che si iscriveranno alla gara ed al percorso che sceglieranno, i chilometri percorsi. La squadra che percorrerà più chilometri durante la Maratona di Ravenna vincerà una targa speciale. Ogni persona che prenderà parte a Maratona di Ravenna potrà decidere di “donare” i propri chilometri ad una squadra, di modo da dare alle 5 società sportive individuate, la possibilità di aggiudicarsi il premio. Basta che il runner spedisca fotografia della propria iscrizione a [email protected], dichiarando nella mail il team a cui decide di donare i suoi chilometri.

PROGGETTO ONLUS

La Maratona di Ravenna si conferma al contempo grande evento sportivo e punto di riferimento nell’ambito socio-assistenziale del territorio romagnolo. Per il 2018 Maratona di Ravenna implementa ulteriormente questa sua predisposizione ad aiutare il territorio, con un nuovo ed interessante «Progetto ONLUS». Le porte del celebre evento sportivo si apriranno per tutte le organizzazioni no profit ed onlus del Terzo Settore che vorranno cogliere l’occasione per aumentare la propria visibilità attraverso  il «contenitore Maratona».

L’organizzazione interessata si dovrà proporre come punto di iscrizione per la Good Morning Ravenna 10 KM, luogo che verrà comunicato sul sito dell’evento, poi sarà suo compito sensibilizzare gli aderenti all’atto di iscrizione. Gli altri passi necessari saranno quelli di promuovere il proprio status di charity partner della Maratona di Ravenna e realizzare una campagna promozionale attraverso i rispettivi canali informativi e verso il pubblico affine, non necessariamente sportivo.

Perché aderire al progetto? Per poter usufruire di condizioni esclusive e vantaggiose per la propria associazione. Raccogliendo le iscrizioni le onlus potranno infatti trattenere parte della quota incassata da utilizzare necessariamente per un proprio specifico progetto.

Il primo passo per divenire «Onlus Partner» della Maratona di Ravenna Città d’Arte 2018 sarà l’invio della richiesta alla mail [email protected], poi si procederà a compiere tutti gli altri passi sino a giungere alla creazione di un proprio gruppo di sostenitori ed al lancio di una sfida solidale raggiungibile.

LE ONLUS AFFILIATE

facebook
instagram
twitter
pinterest
youtube